Glasgow Ultima Opportunità Di Qualificazione Olimpica In Gran Bretagna

2021 BRITISH SWIMMING GLASGOW MEET

  • Thursday, June 3rd – Sunday, June 6th
  • Prelims at 5:30 pm local night before/Finals at 10:00 am local
  • Tollcross International Swimming Centre
  • LCM (50m)
  • Last Chance Olympic Qualifier
  • Start Lists – DRAFT
  • Live Results
  • Livestream

A Glasgow più di 300 atleti sono attesi al Tollcross International Swimming Centre a partire da domani per il British Swimming Glasgow Meet.

La manifestazione è più grande ed inclusivo evento gestito da British Swimming e dai suoi partner da quando la pandemia ha completamente cambiato la gestione delle competizioni. L’evento si svolgerà secondo il format “bolla” già visto negli ultimi grandi incontri.

Sarà inoltre l’ultima possibilità per qualificarsi alle Olimpiadi nelle gare che presentano ancora posti vacanti.

Le iscrizioni sono state aperte solo ai nuotatori senior con un tempo più veloce del 4% rispetto alla tabella pubblicata da British Swimming. Per gli atleti juniores la percentuale utilizzata per il calcolo del tempo di iscrizione è di almeno l’1% del tempo di cui alla specifica tabella.

Il programma si svolgerà secondo la formula batterie di sera/finali il mattino seguente, ricalcando quello che sarà il programma olimpico.

ATLETI PRESENTI

Tra gli atleti iscritti figurano i già qualificati olimpici Duncan Scott, James Guy e Freya Anderson.

Joe Litchfield punterà ad ottenere il tempo di qualificazione per Tokyo nei 100m dorso maschili. Ai Trials di Aprile, Litchfield aveva vinto la finale, ma con un crono non sufficiente alla qualificazione ai Giochi.

Il tempo più vicino allo standard fissato in 53.85 è stato come prima frazione della staffetta 4×100 metri misti ai Campionati Europei. A Budapest Litchfield produsse un crono di 53.92, 7 centesimi oltre il limite prescritto.

Anche nei 200 metri farfalla femminili è disponibile ancora un posto. Per ora è qualificata soltanto Alys Thomas. La più vicina al tempo limite è Keanna MacInnes che ai Trials conquistò l’argento in 2:08.86. dovrà essere più veloce di circa mezzo secondo per raggiungere lo standard minimo di 2:08.32.

Infine, la primatista scozzese Lucy Hope tenterà di unirsi ad Anna Hopkin nella squadra olimpica per i 50 metri stile libero femminili. Hopkin ha acquisito il suo posto con il tempo di  24,51 nuotato a Budapest, dove chiusa sesta assoluta. La Hope ha nuotato 25.13 ai Trials di Aprile.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »