Convertitore Automatico di Tempi dalla Vasca Corta alla Vasca Lunga

Nel nuoto tutte le competizioni si svolgono o in Vasca Lunga (50 mt) o in vasca Corta (25 metri.).

Anche gli eventi internazionali come Europei e Mondiali prevedono competizioni da svolgersi sia in impianti con vasca da 25 mt. sia da 50 mt.

Chi ha la fortuna di allenarsi quotidianamente in una piscina da 50 mt. sicuramente troverà meno difficoltà nell’affrontare entrambe le tipologie di gara.

Viviamo e ci alleniamo però in un contesto dove gli spazi acqua sono sempre minori.

Gli impianti riescono a malapena a sopravvivere e trovare piscine di 50 metri diventa un sogno realizzabile soltanto percorrendo decine di chilometri al giorno.

Dover affrontare una gara in vasca lunga con alle spalle allenamenti fatti soltanto in corta potrebbe allora essere psicologicamente impegnativo. Tra i tanti disagi vi è il non avere contezza del proprio tempo.

Sappiamo che le differenze tra la vasca lunga e la vasca corta sono soprattutto tre:

  • partenza
  • la fase subacquea
  • virata.

La vasca corta è più veloce e dunque anche più tecnica. Chi è più rapido allo stacco dai blocchi alla partenza si avvantaggia.

La virata è l’ altro momento tecnico, necessita di continui allenamenti specifici ed è la fase più delicata nelle gare da 25 metri.

Non meno importante è la fase subacquea che permette di essere più veloci rispetto a quella in superficie.

Quanta differenza cronometrica c’ è tra la vasca corta e la lunga?

COME CONVERTIRE I TEMPI

Molti utilizzano formule matematiche per ottenere una conversione affidabile.

Se però si è poco ferrati in materia, potrebbe essere utile uno strumento facilmente consultabile.

Questo strumento converte i vostri tempi di nuotata tra quelli in vasca corta (SCM), ed i tempi in vasca lunga (LCM).

Ora è disponibile la versione aggiornata che utilizza dati reali, come l’età ed il sesso.

Basta inserire semplicemente la gara, il tempo, il tipo di vasca e l’evento, e fare clic su “Converti”.

 Per utilizzare il Convertitore di tempi clicca qui 

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!