Canet: Delfina Pignatiello Record SudAmericano 800Stile (Indossando Le AirPods)

 CANET EN ROUSSILLON MARE NOSTRUM 2019 –

Il Mare nostrum Tour si sposta a Canet En Roussillon, dove gareggeranno atleti di rilevante livello internazionale.

Tra le prestazioni di rilievo, spicca quella dell’Argentina Delfina Pignatiello negli 800 metri stile libero femminili.

800 METRI STILE LIBERO DONNE

  • Mare Nostrum Tour Record –
  • Canet Record – 8:20.68, Jaz Carlin (GBR), 2014
  1. Ajna Kesely (HUN), 8:24.25
  2. Delfina Pignatiello (ARG), 8:24.33 *Argentine National Record
  3. Anna Egorova (RUS), 8:34.77

La campionessa dei Giochi Olimpici Giovanili Ajna Kesely ha resistito per tutta la gara all’attacco di Delfina Pignatielloriuscendo a spuntarla negli ultimi 100 metri.

L’ungherese vince con il tempo di 8:24.25, il suo secondo miglior tempo di sempre.

Il personale della Kesely è l’8:22.01 nuotato l’anno scorso ai Campionati Europei di Glasgow, mentre il miglior tempo stagionale è il crono di 8:28.19 nuotato ai Campionati Nazionali Ungheresi.

L’aver avuto un’incalzante Pignatiello alle costole ha aiutato l’ungherese a tirare fuori il meglio di sé.

Delfina Pignatiello è seconda, ma il tempo di 8:24.33 è il nuovo Record Nazionale Argentino e diventa la prima donna argentina a nuotare la distanza sotto gli 8 minuti e 25 secondi.

A rendere ancora più interessante la gara dell’argentina, la circostanza che ha nuotato la finale indossando delle “AirPods”.

Dopo la gara la Pignatiello ha poi scherzato con un giornalista su Twitter, scrivendo che non stava ascoltando musica.

Nella classifica mondiale stagionale Ajna Kesely Delfina Pignatiello con i tempi nuotati stasera superano Simona Quadarella, posizionandosi al sesto e settimo posto

2018-2019 LCM WOMEN 800 FREE

KatieUSA
LEDECKY
05/19
8.10.70
2Wang
JIANJIAHE
CHN8.14.6403/30
3Simona
QUADARELLA
ITA8.14.9907/27
4Ariarne
TITMUS
AUS8.15.7007/27
5Leah
SMITH
USA8.16.3304/10
View Top 26»

ALTRI RISULTATI

  • 50 METRI DORSO UOMINI: L’americano Michael Andrew sigla il nuovo record di Canet en Roussillon nei 50 metri dorso. Con il tempo di 24.53 migliora il record che aveva stabilito questa mattina durante le batterie preliminari (24.79). Il francese Jeremy Stravius conquista l’argento con 25.30. Chiude il podio l’irlandese Shane Ryan con 25.39.
  • 50 METRI STILE LIBERO UOMINI: Il brasiliano Bruno Fratus vince e festeggia la 70sima volta sotto i 22 secondi nei 50 metri stile libero. Il tempo di 21.64 è anche il nuovo Record della tappa di Canet. Ben Proud tocca per secondo con 21.69. Anche Kristian Gkolomeev, nuota sotto i 22 secondi, fermando il crono a 21.98 per la medaglia di bronzo.
  • 100 METRI RANA UOMINI: Adam Peaty vince con il crono di 58.78 e fissa il nuovo Record della tappa di Canet, eguagliando il Record Del Mare Nostrum Tour di  Yasuhiro Koseki, stabilito lo scorso anno.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!