Ritorna la World Cup, si riparte da Hong Kong

by Francesco Torrese 0

September 26th, 2017 Italia

Stabilito il calendario, riempite le piscine, si ricomincia con il grande nuoto mondiale. Dopo aver concluso le tappe europee di Coppa del Mondo, si vola in Asia. Il 30 settembre e il 1 ottobre andrà in scena ad Hong Kong il primo dei due appuntamenti del circuito Asia 1. 4 e 5 ottobre lo spettacolo si sposterà a Doha, in Qatar, prima di dare il via al rush finale che vedrà gli atleti impegnati il 10-11 novembre a Pechino, il 14-15 novembre a Tokyo e 18-19 novembre a Singapore, nel circuito Asia 2.

Cluster # Date Sede Impianto
Europa 1 2-3 agosto Mosca, Russia Olimpiyscky Sports Complex
2 6-7 agosto Berlino, Germania SSE
3 11-12 agosto Eindhoven, Paesi Basi Pieter van den Hoogenband Swimming Stadium
Asia 1 4 30 settembre – 1 ottobre Hong Kong Victoria Park Swimming Pool
5 4-5 ottobre Doha, Qatar Hamad Aquatic Centre
Asia 2 6 10-11 novembre Pechino, Cina Centro Aquatico Nazionale
7 14-15 novembre Tokyo, Giappone Tokyo Tatsumi International Swimming Center
8 18-19 novembre Singapore OCBC Aquatic Centre

Nei prossimi due appuntamenti sarà impegnato il campione azzurro, nonché bronzo olimpico dei 400 e dei 1500 stile libero di Rio 2016, Gabriele Detti. Il talento livornese classe ’93, allenato dal tecnico federale Stefano Morini, ha già preso parte quest’anno al circuito di Coppa del Mondo organizzato dalla FINA, imponendosi nella tappa europea di Berlino nei 1500 stile libero, con il tempo di 14’18’’33 e record dei campionati, conquistando il secondo posto nei 400 stile nella tappa di Mosca e portandosi a casa, nell’appuntamento di Eindhoven, un bronzo nei 400 stile e un argento nei 1500 mt.

Detti non è stato l’unico italiano medagliato quest’anno nel circuito di Coppa del Mondo, a fargli compagnia ci sono stati Fabio Scozzoli, Federica Pellegrini, Marco Orsi, Matteo Rivolta, Ilaria Bianchi e Federico Turrini.

Al momento la classifica generale vede in testa tra gli uomini il sudafricano Chad le Clos con 159 punti avanti alla coppia russa Kirill Prigoda e Vladimir Morozov a 93, mentre tra le donne domina la svedese Sarah Sjostrom con 266 punti, inseguita dalla “ironlady” Katinka Hosszu con 176 e dalla coppia formata dalla velocista orange Ranomi Kromowidjojo e dalla spagnola Mireia Belmonte a 122 punti. Di seguito le classifiche della top 10 maschile e femminile.

Pos. Atleta Nazionale Tot.  1
Chad le Clos Sudafrica 159 36 63 60
Kirill Prigoda Russia 93 36 27 30
Vladimir Morozov Russia 93 24 24 45
Tom Shields Stati Uniti 72 12 27 33
Cameron van der Burgh Sudafrica 69 36 21 12
Masaki Kaneko Giappone 51 15 18 18
Philip Heintz Germania 48 12 24 12
Ilya Shymanovich Bielorussia 42 30 6 6
Christian Diener Germania 39 15 16 18
10° Henrik Christiansen Danimarca 36 6 9 21
Pos. Atleta Nazionale Tot. 1 2 3 4 5 6
Sarah Sjostrom Svezia 266 109 60 97
Katinka Hosszu Ungheria 176 57 80 39
Ranomi Kromowidjojo Paesi Bassi 122 36 65 21
Mireia Belmonte Spagna 122 27 21 74
Alia Atkinson Giamaica 90 24 30 36
Emily Seebohm Australia 78 36 21 21
Federica Pellegrini Italia 30 12 9 9
Maaike de Waard Paesi Bassi 27 9 12 6
Ruta Meilutyte Lituania 27 9 0 18
Rikke Pedersen Danimarca 27 12 9 6

In This Story

Leave a Reply

Be the First to Comment!

wpDiscuz