Parla Manuel Bortuzzo Attraverso Il Sito FIN: “Vi Abbraccerei Tutti”

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

February 08th, 2019 Italia

Manuel Bortuzzo oggi ha registrato un messaggio audio dal reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Camillo.

Il messaggio è stato registrato dal Presidente della Federazione Italiana Nuoto, Paolo Barelli.

IL MESSAGGIO DI MANUEL

“Ciao a tutti ragazzi, qui è Manuel che vi parla, come potete sentire dalla voce sto bene, non mi aspettavo tutto questo calore da parte vostra, veramente mi avete fatto emozionare tutti, se potessi vi abbraccerei uno a uno, tutti quanti, io adesso vado avanti per la mia strada e vedrete che torno più forte di prima, a presto ragazzi, tutti quanti, grazie, un abbraccio”. 

TUTTI CON MANUEL – INCONTRIAMOCI SU FACEBOOK

Su Facebook la Federazione Italiana Nuoto ha creato una pagina, “Tutti Con Manuel” dove vengono raccolti tutti i messaggi di solidarietà che il mondo sportivo e non sta inviando in questi giorni.

Dichiara il Presidente della Federazione Italiana Nuoto (fonte Federnuoto)

“Abbiamo deciso di aprire una pagina facebook per raccogliere tutti i messaggi di solidarietà e sostegno che continuano ad arrivare a Manuel. Affinché diventi anche un luogo di confronto, dialogo, approfondimento e idee”

“Il vile agguato che ha colpito il giovane Manuel ci ha stretto tutti in un coro sdegnato contro la violenza.

Ci ha reso più uniti, più forti.

I social network sono diventati un inno alla legalità e alla vita. Mercoledì Manuel si è svegliato.

Sta migliorando visibilmente.

È DETERMINATO, PIENO DI ENERGIA POSITIVA.

Sente l’affetto che lo circonda e sa di essere diventato il figlio, il fratello, il nipote di tutti coloro che non accettano di vivere in un ambiente ostaggio della delinquenza.

La giustizia sta procedendo velocemente grazie all’intervento delle forze dell’ordine e degli inquirenti.

L’ammirevole lavoro che stanno conducendo deve rappresentare esempio e monito per garantire la sicurezza di un territorio giovane e dinamico, che ha tante eccellenze come il centro federale a pochi chilometri da Ostia antica, la tenuta presidenziale di Castelporziano vicino al centro sportivo delle Fiamme Gialle.

Questi giorni di sofferenza e speranza che hanno unito l’Italia non devono essere dimenticati col passare del tempo”

SE UN NUOTATORE PUÒ FARE GRANDI COSE, PENSATE A COSA POSSONO FARE TANTI NUOTATORI.

UNITI. PER MANUEL. CON MANUEL.

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!