Michael Phelps: Medals, Memories And More, La Serie Disponibile Dal 14 Aprile

La serie di Peacock “Michael Phelps: Medals, Memories and More”, ovvero medaglie, ricordi e altro, sarà presentata in anteprima il 14 aprile sul servizio di streaming della NBC, come annunciato dalla rete martedì.

La documentazione-serie, pre annunciata già a febbraio, conterrà 3 episodi in cui Michael Phelps, insieme alle voci iconiche simbolo delle olimpiadi Dan Hicks e Rowdy Gaines, guarderanno insieme ogni gara della sua carriera olimpica e la analizzeranno.

Phelps, che si è ritirato dopo le Olimpiadi estive del 2016, è l’atleta più decorato nella storia olimpica moderna con 28 medaglie totali, di cui 23 d’oro. La sua carriera olimpica ha attraversato 5 edizioni dei Giochi.

Tutti e tre gli episodi verranno rilasciati il 14 aprile, ovvero quando mancheranno esattamente 100 giorni alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Tokyo.

IL COMUNICATO NBC:

Nella serie in tre episodi, Phelps parla con Rowdy Gaines e Dan Hicks, commentatori di nuoto della NBC Sports degli ultimi sei Giochi estivi, mentre rivive la sua leggendaria carriera olimpica guardando ogni gara. Ogni episodio della serie presenterà un’epoca diversa della sua carriera. Nel primo episodio, “Greatness Begins”, gli spettatori torneranno alla sua prima apparizione olimpica a 15 anni ai Giochi Olimpici di Sydney. Il secondo episodio, “Eight Golden Races”, si concentra sui dettagli che hanno reso straordinarie le sue performance. Il terzo e ultimo episodio, “London to Lasting Legacy”, offre una prospettiva unica del suo viaggio olimpico durato due decenni.

 

Anche se alcuni contenuti Peacock sono visibili solo a pagamento, la serie sarà disponibile per il pubblico americano gratuitamente.

GUARDA IL TRAILER DI MICHAEL PHELPS: MEDALS, MEMORIES AND MORE

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »