Europei-Nuoto-Paralimpico: L’Italia Vince 20 Medaglie In Due Giorni

CAMPIONATI EUROPEI NUOTO PARALIMPICO

Venti medaglie in soli due giorni. E’ questo il bottino conquistato dalla Nazionale Italiana guidata dal DT Vernole.

Quattro ori, quattro argenti e tre bronzi nella sola giornata di ieri.

400 metri stile libero femminile – s8

  1. PALAZZO Xenia Francesca 4:59.51
  2.  SUPIOT Claire 5:04.81
  3. VINTHER Amalie 5:10.02

Xenia Francesca Palazzo rompe il muro dei 5 minuti e conquista l’oro nei 400 metri S8 con il tempo di 4:59.51.

Non so davvero cosa dire, è la gara con cui ho lavorato di più con il mio allenatore, dopo tanto tempo è arrivato questo successo. Ieri il primo oro, oggi il secondo, sto dando davvero il massimo. D’altronde le cose o si fanno per bene o non si fanno “. Queste le dichiarazioni dell’atleta allenata da Marcello Rigamonti dopo la conquista del titolo europeo.

50 stile libero maschile s3

  1. BONI Vincenzo 47.04
  2. OSTAPCHENKO Denys 50.05
  3.  MARTINEZ TAJUELO 52.28

Vincenzo BONI (Caravaggio Sporting Village/Fiamme ORO) vanta nel suo palmares un bronzo Paralimpiadi Rio De Janeiro 2016 50 mt dorso cat s3. Ai  Campionati europei IPC 2016 Funchal Portogallo conquistò 3 medaglie d’argento (50 mt. stile libero, staffetta 4×50 stile libero e 4×50 mista) un bronzo nei 200 mt. stile libero ed un oro nei 50 mt. dorso cat. s3.

L’Europeo di Dublino inizia nel migliore dei modi, con l’oro nei 50 stile libero S3 con il tempo di 47.04

50 stile libero femminile cat s4

  1. TRIMI Arjola 40.58
  2. BOETTCHER Gina 45.72
  3.  SVIDERSKA Olga 48.05

Argento alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro, tre titoli conquistati durante la precedente edizione degli Europei, Arjola Trimi difende il titolo di campionessa europea vincendo l’oro nella sua gara, i 50 stile libero.

La neo campionessa europea dedica la medaglia alla FINP e volge un pensiero alle vittime del crollo del ponte Morandi, avvenuto ieri 14/08/2018 a Genova: “Speravo di fare bene perché questa è la mia gara. Ho commesso un piccolo errore all’arrivo, inutile negare però che sono davvero molto felice. E’scontato dirlo, ma salire sul podio e sentire l’inno è travolgente. Ora torno a concentrarmi per la staffetta. Vorrei mandare la mia solidarietà a Genova e dedicare la medaglia alla mia famiglia e alla FINP ”.

100 m stile libero maschile – s9

  1. BARLAAM Simone 54.42 ER
  2.  WHITE Lewis 56.29
  3.  MORLACCHI Federico 56.69

Due italiani sul podio dei 100 mt stile libero maschili cat. s9.

Simone Barlaam, già record europeo sui 50 stile libero, sigla anche quello sui 100 metri, con il tempo di 54.42.

Sul terzo gradino del podio il campione paralimpionico Federico Morlacchibronzo con 56.69.

altri risultati:

  • STAFFETTA 4X50 MISTA: La staffetta italiana vince l’argento  Arjola Trimi (Polha Varese) Monica Boggioni (Aics Pavia nuto) Gioele Ciampricotti (C.C.Aniene) e Efrem Morelli (Bresciana no frontiere).
  • 400 M STILE LIBERO MASCHILE S8: Giole Capricotti è argento con il tempo di  4:59.97, alle spalle dello spagnolo Llopis
  • 50 DORSO S5: Con il tempo di 36.17 il diciassettenne Antonio Fantin vince la medaglia d’argento nei 50 dorso categoria S5, in una finale che vedeva ai blocchi anche Andrea Massussi Francesco Bocciardo

 

APPROFONDIMENTI

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!