EuroJunior-Valanga Azzurra Con D’Innocenzo-Fusco-Circi-Burdisso

CAMPIONATI EUROPEI JUNIORES 2018 – HELSINKI

Ultimo giro ultima corsa.

Gli Europei Juniores sono al capolinea. L’edizione del 2018 giunge al suo ultimo pomeriggio di finali, che vedranno coinvolti anche i giovani talenti italiani. La prima semifinale è quella dei 50 stile libero maschili che vede qualificarsi nella finale che si terrà nel tardo pomeriggio Thomas Ceccon (22.95) e Pietropaolo Veller (22″88).

Niente da fare per le italiane impegnate nella semifinale dei 50metri farfalla femminili. Helena Biasibetti Karen Asprissi si fermano alle semifinali con il nono e sedicesimo tempo.

Ma il pomeriggio è ricco di sorprese e soprattutto di medaglie!

400 metri misti maschili – finale

  1. ORO Maksim Stupin 4:16.79
  2. ARGENTO Apostolos Papastamos 4:17.44
  3. BRONZO Thomas Dean 4:18.07

Era riuscito ad accedere alla finale con 4:26.57. Pietro Paolo Sarpe talento del Circolo Canottieri Napoli non è riuscito a migliorarsi, chiudendo ottavo in 4:28,61.

Il russo Maksim Stupin vince la gara con il suo miglior tempo di sempre, 4:16.79.

100 dorso femminili – finale

Courtesy of Giusy Cisale swimswam.com

  1. ORO VASKINA Daria 59.90
  2. ARGENTO AVDEEVA Anastasia 1:00.39
  3. BRONZO D’INNOCENZO Giulia 1:01.08 R.I.J

Dopo aver conquistato la medaglia di bronzo nei 50 dorsoGiulia D’Innocenzo sale sul terzo gradino del podio anche nei 100 metri.

Passaggio ai 50 metri di 29.89 ed un ritorno di 31.19 per il tempo complessivo di 1:01.08, che le vale anche il Record Italiano Juniores.

Vince l’oro l’imprendibile russa Daria Vaskina che rompe il muro del minuto chiudendo a 59.90.

100 metri rana maschili – finale

  1. ORO GERASIMENKO Vladislav 1:01.36
  2. ARGENTO FUSCO Alessandro 1:01.90
  3. BRONZO KALUSOWSKI Jan 1:02.10

Dopo il bronzo di Giulia D’Innocenzo nei 100 metri dorso, l’Italia torna a festeggiare con Alessandro Fusco.

Nella gara che vede l’italiano Niccolò Martinenghi come detentore del Record Dei Campionati, Europeo e Mondiale Juniores, Alessandro Fusco prova a ricalcare le orme tricolore.

Nella semifinale di ieri aveva nuotato il suo personale. Stasera si è migliorato di due centesimi toccando per secondo con 1:01.90.

L’oro va al russo Vladislav Gerasimenko che tocca per primo la piastra in 1:01.36

200 misti femminili – finale

  1. ORO SOROKINA Anastasiia 2:14.38
  2. ARGENTO CIRCI Roberta 2:16.27
  3. BRONZO KESELY Ajna 2:16.39

La Russia continua il suo dominio in questi campionati. Sebbene la magiara Ajna Kesely abbia condotto in vantaggio la frazione a farfalla, è stata subito ripresa da Anastasia Sorokina, che ha concluso la frazione a dorso in vantaggio. Tiene il passo e chiude seconda l’italiana Roberta Circidella Sergio De Gregorio.

100 farfalla maschili – finale

  1. ORO MILAK Kristof 51.78
  2. ARGENTO MINAKOV Andrei 52.38
  3. BRONZO BURDISSO Federico 52.88

Dopo l’argento nei 200 metri farfallaFederico Burdisso vince anche il bronzo nei 100 metri.

Dimostra di essere in ottima forma l’atleta del Tiro a Volo Nuoto, che negli ultimi otto giorni ha siglato un successo ogni volta che ha toccato l’acqua.

Come nei 200 metri, anche nei 100 il primo a toccare la piastra è il russo Kristof Milak con il tempo di 51.78.

La sfida è ora rimandata agli Europei di Glasgow, dove entrambi si ritroveranno, stavolta in mezzo ai “grandi”

APPROFONDIMENTI

In Finlandia si sfidano le nuotatrici di sesso femminile nate tra il 2001 ed il 2004 ed i nuotatori maschi nati tra il 2000 ed il 2003.

Il programma gare olimpico si arricchisce degli eventi dei 50 metri dorso, rana e farfalla. Tutte le gare si svolgeranno nella formula batterie preliminari, semi-finali e finali ad esclusione delle gare dei:

  • 400 metri stile libero
  • 800 metri stile libero
  • 1500 metri stile libero
  • 400 misti
  • staffette

Di seguito gli articoli dedicati:

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!