Capri / Napoli 2018 – Vincono Francesco Ghettini e Barbara Pozzobon

Capri – Napoli 2018 Trofeo Farmacosmo

  • 09 Settembre 2018
  • Ondine Beach Club – Capri (NA)
  • sito web 

Si è svolta ieri la 57sima edizione dell’affascinante Capri-Napoli.

Una gara di nuoto di fondo che rappresenta un appuntamento tradizionale ed immancabile.

Si parte dalle acque dell’ “Ondine Beach Club” e si arriva dinanzi al Circolo Canottieri Napoli, coprendo una distanza di 36 km.

GARA MASCHILE

  1. Francesco Ghettini (Italia) 6h56’11”03
  2. Evgenij Pop Acev (Macedonia) 6h59’59″00
  3. Lars Bottelier (Olanda) 7.00.25″00

La gara maschile è stata vinta da Francesco Ghettini, che chiude il percorso in meno di 7 ore, con il tempo di 6:56:11.03. Un arrivo in solitaria per l’atleta della Marina Militare che si allena a La Spezia.

Ghettini era alla sua prima Capri/Napoli e dopo la gara ha dichiarato:

 “La gara è andata a strappi. All’inizio ho provato a stare coperto. Poi dopo circa due ore mi sentivo bene e ho iniziato a fare selezione e a far faticare i miei avversari. Per circa un’ora mi sono rimesso da parte cercando di recuperare. Poi ho visto Stochino che partiva per una traiettoria più laterale e allora ho deciso di forzare fino alla fine sgranando il gruppo e arrivando in solitario. Si chiude una bella stagione per me dopo la vittoria nella Ultra Marathon in Macedonia. Ora mi riposo poi proverò ad innalzare la qualità degli allenamenti per vincere la venticinque chilometri agli Assoluti cercando di insidiare fenomeni come Furlan o Ruffini. Questa vittoria la dedico alla mia città Genova. Con la speranza che la sofferenza di questi giorni si trasformi in forza e coraggio” (fonte Federnuoto)

GARA FEMMINILE

  1. Barbara Pozzobon (Italia) 7h19’05″00
  2. Alice Franco (Italia) 7h19’35″00
  3. Pilar Geijo (Argentina) 7h36’56″00

Barbara Pozzobon ha portato nelle acque di Napoli tutta la sua esperienza nel nuoto di fondo.

Dopo aver vinto le tre tappe della FINA Ultra Marathon, conquista la vetta del podio con il tempo di 7:19:05.00.

L’atleta 25enne tesserata con il GS Fiamme Oro Napoli, ha dichiarato di aver fatto un po’ di fatica quando i concorrenti maschi hanno accelerato, seminando il gruppo. Grazie ad uno sprint finale, ha la meglio su Alice Francoseconda con il tempo di 7:19:35.00

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!