Campionati Russi: Prestazioni di Rilievo e Qualifiche per Glasgow 2018

Campionati Russi 2018

Si sono conclusi anche i Campionati nazionali Russi 2018, che rappresentavano per gli atleti, l’opportunità di qualificazione per gli Europei di Glasgow 2018.

I primi giorni sono stati all’insegna del dorso maschile.

Vlad Morozov nei 50 metri dorso  fissa il nuovo Record Russo in 24.35, lasciando secondo il prodigio diciassettenne Kolesnikov.

Nei 100 metri dorso, invece, Kliment Kolesnikov si riprende il ruolo da protagonista principale.  Nella gara svoltasi sabato scorso, migliora il suo stesso World Record Junior, fissandolo a 52″ 97.

DORSO FEMMINILE

Per quanto riguarda il dorso femminile, tre donne sono riuscite a rompere la barriera del minuto nei 100 metri.

Daria Ustinova inizia con un 59,73, mentre  Maria Kameneva e  Anastasia Fesikova  si dividono il secondo posto toccando entrambe a 59,94.

Per la Kameneva è la prima volta sotto il minuto. Il suo migliore infatti, era l’1: 00.10 ai World University Games dello scorso anno.

La Kameneva e la Fesikova sarebbero però fuori da questa gara agli Europei di Glasgow, pur avendo raggiunto il tempo limite. La Russia infatti ha stabilito nei propri criteri di qualificazione, che possono gareggiare soltanto due atleti per evento.

Fortunatamente, la Fesikova si era già qualificata nei 50 dorso, mentre la Kameneva aveva già raggiunto la qualificazione con i 50 farfalla ed i 50 stile.

EFIMOVA SECONDA NEI 200 RANA

Sorpresa nella rana femminile.

Vitalina Simonova rompe ogni pronostico e nuota i 200 rana in 2:23.67. La campionessa del mondo in carica, Yulia Efimova deve accontentarsi del secondo posto.

La Efimova conclude la gara in 2:24.02, quasi 4 secondi più lenta rispetto al tempo nuotato lo scorso anno, ma sufficiente per la qualificazione agli Europei di Glasgow.

Per quanto riguarda la Simonova, questo è il suo miglior tempo dal 2015. Anche la Simonova, come la Efimova, è tornata a gareggiare l’anno scorso dopo una sospensione di due anni per doping .

MOROZOV CHIUDE IN BELLEZZA CON I 50 ED I 100 STILE

La firma dell’ultima giornata di Campionati è ancora quella di Vlad Morozov.

Vlad Morozov  vince la sua quarta gara individuale, alla quale va aggiunta la staffetta 4×100 mista.

Nei 50 stile libero è l’unico atleta a raggiungere gli standard di qualificazione per gli Europei. Il tempo fissato, di 21.47, lo piazza al terzo posto della classifica mondiale stagionale.

In cima al Ranking mondiale svetta solido Ben Proud con il tempo di 21.30 fatto registrare ai Giochi del Commonwealth.

Secondo Bruno Fratus con il tempo ottenuto ai Campionati del Brasile (21.35)

Da sottolineare la presenza dell’italiano Andrea Vergani in quarta posizione, grazie al 21,70 nuotato a Riccione durante gli scorsi Campionati Italiani Assoluti

  

2017-2018 LCM MEN 50 FREE

2Bruno
FRATUS
BRA21.3504/21
3Andrea
VERGANI
ITA21.3708/08
4Kristian
GKOLOMEEV
GRE21.4408/09
4Vladimir
MOROZOV
RUS21.4408/08
View Top 46»

Nel 100 stile libero Morozov non ha rivali. Tocca per primo la piastra al passaggio ai 50 metri in 22,59. Nuota la vasca di ritorno in 25.19 toccando la piastra in 47.75.

Con questa prestazione vola al comando del Ranking Mondiale della Stagione.

2017-2018 LCM MEN 100 FREE

2Katsumi
NAKAMURA
JPN47.8702/18
3Alessandro
MIRESSI
ITA47.9208/12
3Zetao
NING
CHN47.9209/01
5Pedro Henrique
SILVA SPAJARI
BRA47.9504/19
View Top 27»

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!